Una nuova Sede per il Centro per l’Impiego di Modena

Convenzione tra Comune e Agenzia regionale per il lavoro per il recupero dell’edificio “Ex Stallini” nel quartiere del Progetto Periferie: dalla Regione 3 milioni di euro.

Una nuova sede per il Centro per l’impiego di Modena, inserita in un’area in corso di rigenerazione urbana e realizzata riqualificando un edificio in disuso da tempo, con un progetto che punta a rafforzare le politiche attive per favorire l’occupazione.

Sono gli obiettivi della convenzione che, dopo il via libera della Giunta comunale, verrà presto siglata tra Comune e Agenzia regionale per il lavoro Emilia-Romagna e che è stata presentata dal sindaco Gian Carlo Muzzarelli e dall’assessore regionale allo Sviluppo economico e green economy, lavoro, formazione Vincenzo Colla, insieme alla direttrice generale del Comune Valeria Meloncelli, alla direttrice dell’Agenzia Paola Cicognani e al presidente di CambiaMo Giorgio Razzoli.

Link news del Comune di Modena: comunicato on line