All’R-Nord al via i lavori per la realizzazione della nuova Palestra Riabilitativa

Progetto ampliato con un locale di 60 metri quadri per uno spazio complessivo di 322 metri quadrati. Conclusione in estate insieme al cantiere dell’annessa Medicina dello sport.

Hanno preso il via in questi giorni i lavori per la palestra riabilitativa al piano terra del complesso R-Nord. La struttura sarà annessa alla nuova sede della Medicina dello sport, il cui cantiere è in corso al piano primo, ed entrambi gli interventi arriveranno a conclusione in estate.

I lavori della Medicina dello sport riguardano la riqualificazione di 460 metri quadrati al primo piano (più ascensore e percorso protetto di collegamento con il piano terra) in cui troveranno spazio i locali ambulatoriali del servizio e 322 metri quadrati al piano terra, dove saranno organizzati i locali per le attività motorie. L’ingresso, senza barriere architettoniche, sarà da via Rita Levi Montalcini, sul portico sud, vicino all’area parcheggio, rispettivamente al numero civico 60 per la Medicina dello Sport e 62 per la Palestra riabilitativa.

Rispetto all’intervento inizialmente previsto per la struttura riabilitativa, vista la recente disponibilità di un locale contiguo, è stato deliberato dalla Giunta comunale un ampliamento di 60 metri quadrati che consentirà di ricavare tre nuovi locali: due aggiuntivi a servizio della palestra da adibire a deposito delle attrezzature sanificate e a deposito delle attrezzature da sanificare, il terzo destinato a locale tecnico con accesso indipendente. La disponibilità di ulteriori spazi, infatti, ha permesso di migliorare la dotazione impiantistica della struttura riabilitativa.

Link news del Comune di Modena: comunicato on line