Piano Periferie, partono i quattro cantieri della mobilità

Consegnati alle imprese aggiudicatarie i lavori che rinnoveranno la mobilità dell’area Nord di Modena. Gli interventi, per un valore di 2 milioni 663 mila euro, dureranno 8 mesi

Prendono il via a Modena i quattro cantieri legati alla Mobilità del Piano periferie per la riqualificazione dell’area Nord della città.

Nella mattinata di oggi, martedì 3 novembre, sono infatti stati consegnati da CambiaMo alle imprese aggiudicatarie i quattro cantieri che rinnoveranno la mobilità dell’area, più precisamente in Strada Canaletto Sud, Viale del Mercato, Viale Finzi, Via Gerosa e Via Toniolo. Presenti il sindaco Gian Carlo Muzzarelli, gli assessori ai Lavori pubblici Andrea Bosi, alla Mobilità sostenibile Alessandra Filippi e ai Quartieri Anna Maria Lucà, il Direttore di CambiaMo Luca Biancucci, tecnici comunali e delle aziende che eseguiranno i lavori. Sugli interventi e sullo sviluppo delle fasi di cantiere, sono inoltre in programma una serie di momenti di condivisione con il Quartiere 2, il primo dei quali, con il Consiglio di Quartiere, si terrà in videoconferenza il prossimo 11 novembre.

Link news del Comune di Modena: comunicato on line